04/02/13

Elmo da cavaliere! Tutorial


Iniziamo da qui.
Carnevale si avvicina e Toti ha deciso che quest’anno desidera vestirsi da cavaliere!
È da un po’ che ha scoperto questo affascinante mondo, tanto che già per Natale gli è arrivata la pettorina, la spada e lo scudo.
Però, per un costume completo, mi ha detto che gli mancava l’elmo.
Così ho fatto una ricerca in internet e ho trovato questo link di ispirazione:
da qui sono partita per realizzare il nostro.
Ho tagliato delle strisce di carta lunghe 36 cm e alte 5 cm (la misura in realtà dovrebbe essere correlata alla testa del bambino).
Ho sovrapposte perpendicolarmente le prime due e le ho pinzate insieme.
Poi ho unito le altre andando a creare un caschetto.


Poi ho tagliato da un altro pezzo di cartoncino la parte che va a coprire il mento, facendo una punta centrale nella parte inferiore.


E infine ho ritagliato anche la visiera.


Ho fatto dei fori con la fustellatrice ai lati di tutti i vari pezzi.


E li ho assemblati.
La parte inferiore l’ho poi fissata con la pinzatrice, dopo aver preso la misura giusta facendolo indossare a Toti.
A questo punto la struttura dell’elmo è pronta.  



Ho pitturato il tutto con semplice tempera grigia e poi ho ripassato il tutto con della vernice trasparente tipo flatting per rendere il tutto lucido.




Abbiamo ritagliato da della carta crespa colorata delle "piume". Abbiamo avvolto la base con del nastro adesivo e, dopo aver fatto un buchino nell'elmo, l'abbiamo infilato e fissato sempre con il nastro adesivo.



Ed ecco l'elmo finito!
Che ne dite?

Qui i pdf con i cartamodelli da scaricare per realizzare l'elmo!
è il primo pdf che carico, spero funzioni tutto altrimenti contattatemi!
Cartamodello elmo 1
Cartamodello elmo 2
Cartamodello elmo 3
Cartamodello elmo 3

2 commenti:

  1. Bello. Peccato che solo alla fine venga detto che c'è il carta-modello. Così lo abbiamo fatto "a occhio" adattando ai cartoncini disponibili in casa e alle misure effettive. Per evitare la caduta della visiera, alla fine abbiamo deciso di fissarla con la cucitrice invece che incernierarla con i fermacampioni. Una spruzzata con bomboletta color metallo chiaro, ovviamente appoggiati su abbondante carta di giornale, ha concluso l'operazione.
    Grazie per la bella idea.
    Gabriele da Treviso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti,grazie dell'appunto! Sistemerò il post mettendo l'informazione all'inizio!
      Se ti va mi mandi una foto del risultato al mio indirizzo mail?
      Grassssie!

      Elimina